Search HP

 

In questi momenti molte persone decidono di affidarsi a un’agenzia di pompe funebri, che si occuperà di tutta l’organizzazione del funerale, dalla vestizione del defunto al compiersi del rito funebre. Il personale che lavora all’interno delle imprese funebri è cordiale, educato e sensibile, sempre attento a non turbare l’emotività di chi sta vivendo il lutto e spesso per molti rappresenta anche un sostegno morale che aiuta a vivere il triste momento.

 

Quando la persona defunta si trova in un altro paese rispetto al luogo dove si vorrebbe celebrare il rito funebre, è necessario rivolgersi ad un’agenzia funebre in possesso di tutti i requisiti previsti dalla legge per svolgere il servizio di trasporti funebri internazionali.

L’agenzia di pompe funebri si occuperà di trasportare la salma nelle più totale sicurezza, rispettando tutti i parametri igienico sanitari previsti dalla legge. Il trasporto del corpo del defunto avverrà all’interno di un vano frigorifero.

 

Le agenzie di pompe funebri che si occupano di trasporti funebri internazionali collaborano con i più importanti organi internazionali, come enti, ambasciate e associazioni, ed è proprio grazie a questa collaborazione che è possibile poter far tornare una salma al paese d’origine.

Le agenzie funebri che offrono questo servizio sono costantemente monitorate dagli organi di controllo preposti al rispetto delle severe norme igienico sanitarie vigenti in materia di trasporti funebri internazionali.

Altri Articoli

Pompe funebri: ruoli e servizi offerti

La scomparsa di un parente o di un amico, provoca tanto dispiacere tra coloro che rimangono in vita; è dunque necessario qualcuno che sia in grado di consigliare e assistere amici e familiari nella preparazione del funerale.

Fare testamento: scoprite come farlo

Fare testamento prima della propria morte è un'operazione che può risultare necessaria per stabilire la destinazione del patrimonio posseduto ai vari eredi. Indipendentemente se si scelga la dispersione delle ceneri o la tumulazione la pratica del testamento prevede una dichiarazione scritta da fare prima di rivolgersi alle Pompe Funebri, fondamentale soprattutto nei casi in cui il defunto non abbia figli. Fare testamento prevede dunque la suddivisione dell'eredità tra eventuali figli, coniugi, parenti o amici di colui che redige il testamento stesso.

Donare gli organi secondo la Chiesa: scoprite cosa ne pensa

il gesto di donare gli organi

La Chiesa Cattolica è a favore della donazione degli organi, anzi la incoraggia, perche’ considera la donazione un importante atto di altruismo e carita’, nei confronti di chi ha bisogno di aiuto.

Tasse inumazione: scoprite come pagarle

Con il termine inumazione si identifica la destinazione della salma più comune in Italia. Con l'inumazione il defunto viene sepolto in una cassa funebre di legno, posta a circa 2 metri sotto terra. L'inumazione si effettua in aree predisposte (come i cimiteri) e non può essere, secondo la legge, effettuata in zone non consentite.

Illuminazione votiva: sai come funziona il servizio cimiteriale?

L'illuminazione votiva indica il servizio di illuminazione nei cimiteri, nello specifico identifica la lampada che viene inserita sulle sepolture o all'interno delle cappelle private per illuminare il luogo di riposo del caro estinto. L'illuminazione votiva sulle sepolture viene solitamente attivata o disattivata su richiesta dei familiari rimasti in vita e proprietari della struttura nella quale è stata inserita la salma del defunto.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group