Search HP

 

Qualora si dovesse malauguratamente verificarsi il decesso dell'utente intestatario della fornitura , per la prosecuzione del servizio sì dovrà effettuare un cambio di intestazione, o in alternativa, revocare il servizio di illuminazione votiva. L'erogazione di corrente utile all'accensione dell'illuminazione votiva può essere inoltre trasferita da un luogo ad un altro, dopo la traslazione della salma del defunto.

 

L'attivazione del contratto di illuminazione votiva, nonché il suo riallaccio o la modifica dell'intestazione andranno dunque effettuati solo su richiesta dell'interessato, mentre la cessazione dello stesso andrà fatta entro l'anno in corso, per l'anno successivo. Solitamente i servizi legati ai cambi di intestazione e di indirizzo sono gratuiti.

 

L'illuminazione votiva nei cimiteri del Comune di Roma è gestita da ACEA; per ricevere informazioni in merito, è necessario chiamare il numero 800130330. AMA regola invece l'illuminazione votiva del Cimitero Laurentino, ed è possibile contattarla al numero 0671320014. Per ricevere ulteriori notizie inerenti all'illuminazione votiva a Roma, chiamate infine il call center dell' URP dei Cimiteri Capitolini.

Altri Articoli

Ricordini funebri: quale forma di ringraziamento e ricordo scegliere?

La perdita di una persona cara o di un familiare è sempre un evento difficile da accettare e così, per mantenerne sempre vivo il ricordo o per lasciare a parenti ed amici che lo desiderano qualcosa che faccia venire loro in mente chi non c’è più, è usanza comune stampare dei ricordini funebri.

Manifesti di lutto: scopri quali frasi utilizzare

Dopo alcuni anni di inutilizzo, oggi i manifesti di lutto sono di nuovo piuttosto comuni. Tuttavia, scrivere il giusto testo può costituire un'impresa difficile. Ecco qualche consiglio su quali informazioni inserire e sulle frasi da lutto più adeguate.

Affido ceneri dopo la cremazione: come funziona?

Affido delle ceneri

Ogni persona può decidere se dopo la propria morte vuole essere cremato e a chi affidare le proprie ceneri. Una volta cremato le ceneri vengono raccolte in un’urna fatta di materiale resistente che viene chiusa e sigillata. Su di essa vengono registrati i dati del defunto: il nome, il cognome, l'anno di nascita e la data in cui è venuto a mancare.

Cimiteri capitolini: chi ha diritto alla sepoluta?

San Vittorino uno dei cimiteri capitolini

Gli 11 cimiteri capitolini presenti nel comune di Roma sono:

Frasi condoglianze: cosa scrivere?

Cosa scrivere su un biglietto di condoglianze

Quando si verifica un evento triste e difficile da accettare, come quello della morte di una persona cara, amica o parente, non sempre si riescono a trovare le parole giuste per esprimere il proprio cordoglio.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group