La cremazione in Italia negli ultimi anni, oscilla intorno al 10% del totale di persone decedute. 
I motivi di tale percentuale, bassa, sono legati principalmente a:

cremazione in italia

  • assenza e carenza delle strutture crematorie. Queste ultime infatti non sono equamente distribuite nel Paese, ma si concentrano nel Centro-Nord. Le strutture per l'incenerimento sono pressocchè assenti in tutto il sud ed isole.
  • non informazioni circa le novità espresse con la Legge 130 del 2001. Con tale normativa infatti, è stato abrogato il divieto di affido e dispersione delle ceneri se non all'interno dei cimiteri.

Chi sceglie questa pratica

La cremazione in Italia sembra essere la tipologia di destinazione della salma, di nicchia. Nonostante i costi della cremazione siano più bassi rispetto a quelli della tumulazione (se si considera anche l'acquisto del loculo o della tomba), una cattiva informazione e la carenza di impianti di cremazione in metà del Paese, rendono l'Italia al terz'ultimo posto in una lista di 21 Paesi europei, seguito solo da Irlanda (6,8%) e Bulgaria (4,9), nel 2007.

Per conoscere la procedura per ottenere la cremazione, vai alla pagina: Cremazione: come ottenerla

L'approvazione della chiesa della cremazione in Italia

Come ben sappiamo la Chiesa ha storicamente sempre disapprovato la cremazione in Italia, favorendo come cerimonia funeraria quella dell'inumazione o sepoltura. I motivi erano ovviamente di natura religiosa, in quanto, secondo le credenze cattoliche e cristiane, privare il corpo della sua forma e condizione originaria, dopo la morte, fosse un peccato agli occhi di Dio.

Fortunatamente, con il passare degli anni. anche il pensiero estremista cattolico è riuscito ad evolversi, rendendo la pratica della cremazione in Italia, accettata quanto la sempre approvata sepoltura. Sebbene siano poche le persone che ricorrono alla cremazione, possiamo affermare che negli ultimi anni si sta diffondendo sempre di più, tanto che ci sono moltissime persone che esprimono all'interno del loro testamento, la volontà di essere cremati.