Search HP

 

 

Anche lo spostamento da uno di questi luoghi verso un altro è considerato materia di trasporto funebre, ed è dunque sottoposto ad una particolare normativa. Infatti, è considerata materia di trasporto funebre anche la raccolta ed il collocamento della salma nel feretro ed il suo trasferimento al personale che si occupa delle operazioni cimiteriali o della cremazione (es: l'impresa funebre).

 

Normativa generale

 

A seconda del comune di riferimento, il trasporto funebre è disciplinato da determinate normative comunali, che comunque fanno riferimento tutte al Capo IV del regolamento di polizia mortuaria approvato con DPR 10.9.1990, n.285.

 

Il trasporto funebre deve dunque seguire i regolamenti vigenti definiti dai locali di Igiene e di Polizia Mortuaria, e sottostare ai controlli a fini igienici e sanitari delle ASL di riferimento.

 

Regolamenti comunali

 

Il Comune, attraverso quanto viene deciso dal Sindaco, disciplina ulteriormente le attività di trasporto funebre in merito agli orari di svolgimento del trasporto e di arrivo al cimitero, ai giorni in cui viene sospeso il trasporto funebre, alla gestione della viabilità dei veicoli.

Altri Articoli

Costi esumazione ordinaria: quali sono?

L'esumazione è il procedimento opposto all'inumazione; si verifica infatti dopo di essa. L'esumazione, che viene effettuata mediante rimozione della salma dal luogo di sepoltura nel quale si era verificata l'inumazione, può inoltre essere di due tipi: ordinaria e straordinaria. Per effettuare qualunque tipo di esumazione è indispensabile contattare l'Ispettorato Cimiteriale di competenza e prendere appuntamento.

Trasferimento salma: come avviene?

Quando si verifica la morte di una persona cara, dopo la cerimonia funebre o dopo il decesso stesso, è necessario il trasferimento della salma dal luogo in cui è stato ritrovato il corpo, dalla camera ardente o dalla chiesa, verso altre destinazioni.

Organizzare un funerale: scoprite come farlo

Organizzare un funerale tramite un'agenzia funebre

Organizzare un funerale, soprattutto, per una persona cara è qualcosa di estremamente gravoso e difficile. Fortunatamente, una volta contattata l'impresa di onoranze funebri è questa a farsi carico delle più difficili incombenze.

Ricordini funebri: quale forma di ringraziamento e ricordo scegliere?

La perdita di una persona cara o di un familiare è sempre un evento difficile da accettare e così, per mantenerne sempre vivo il ricordo o per lasciare a parenti ed amici che lo desiderano qualcosa che faccia venire loro in mente chi non c’è più, è usanza comune stampare dei ricordini funebri.

La bara in legno: il simbolo del funerale

Da sempre la bara in legno costituisce il vero e unico simbolo del funerale. Gli anni hanno visto un'evoluzione qualitativa del sarcofago notevole ed oggi le casse sono oggetti che dimostrano la maestria degli artigiani.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group