Search HP

La crisi economica di questi ultimi anni ha creato numerose difficoltà e i risparmi a lungo termine che le famiglie avevano messo da parte sono stati intaccati per riuscire ad arrivare almeno a fine mese. Ancora più grave è la situazione di chi all’improvviso si è trovato ad affrontare la scomparsa di un familiare, dove al dolore per l’accaduto si aggiunge spesso la preoccupazione di non riuscire a sostenere le spese necessarie per l’organizzazione anche di un funerale semplice e senza pretese.

Fortunatamente alcune imprese funebri si sono organizzate proponendo ai propri clienti il pagamento del funerale a rate a Roma.

I vantaggi del funerale a rate

La tendenza attuale vede il moltiplicarsi, soprattutto nelle grandi città, delle richieste di pagare il funerale a rate. Diverse imprese funebri stanno, quindi, optando sempre più verso questa scelta e addirittura propongono a chi è ancora in vita di iniziare a pagare da subito le rate delle proprie esequie, così da non far ricadere le spese sulle spalle della propria famiglia, in futuro. In questo modo, esiste anche la possibilità di organizzare il proprio funerale fin da vivi.

Concordare ancora in vita quello che si desidera avere il giorno del proprio funerale può sembrare un po’ strano, soprattutto a chi è un po’ scaramantico, ma senza dubbio aiuta a semplificare notevolmente le cose e a mantenere una lucidità che sicuramente verrebbe meno ai familiari nel momento del dolore. Quindi, tutto viene stabilito in base alle singole volontà della persona e, addirittura, in alcuni casi è prevista anche la possibilità di scaricare la fattura.

Come si richiede il finanziamento del funerale

Il pagamento del funerale a rate a Roma, quindi, fornisce una risposta concreta alle attuali esigenze economiche delle famiglie che chiedono di dilazionare in qualche modo le spese dei funerali.

Come tutte le tipologie di richiesta di prestiti/ finanziamenti; anche nel caso di dilazionare il pagamento del funerale, è necessario presentare la documentazione inerente i redditi e i dati personali. Sarà necessaria l'approvazione della finanziaria per poter procedere al pagamento a rate. In tal caso, l'agenzia funebre di Roma sarà saldata e al richiedente sarà richiesto un pagamento dilazionato (solitamente mensile) da corrispondere direttamente all'agenzia di finanziamento.

Altri Articoli

Fare testamento: scoprite come farlo

Fare testamento prima della propria morte è un'operazione che può risultare necessaria per stabilire la destinazione del patrimonio posseduto ai vari eredi. Indipendentemente se si scelga la dispersione delle ceneri o la tumulazione la pratica del testamento prevede una dichiarazione scritta da fare prima di rivolgersi alle Pompe Funebri, fondamentale soprattutto nei casi in cui il defunto non abbia figli. Fare testamento prevede dunque la suddivisione dell'eredità tra eventuali figli, coniugi, parenti o amici di colui che redige il testamento stesso.

Urna cineraria: tutto sulle varie tipologie

Urna cineraria decorata

Se le ultime volontà del defunto richiedevano come pratica funeraria quella della cremazione, una volta terminata tale pratica sarà necessario conservare le ceneri in un apposito contenitore, denominato appunto urna cineraria.

Lapidi: scopri tutto quello che c'è da sapere

lapide funeraria

Quando si verifica un evento luttuoso all'interno di una famiglia, oltre alla preparazione di tutto il rito funebre, con annessa vestizione, reperibilità cimiteriale, realizzazione del corredo funerario, della cerimonia e della camera ardente, ricerca dell'auto funebre ecc., è anche necessario scegliere una lapide appropriata.

Decesso in struttura sanitaria: cosa fare?

La morte di una persona cara, può verificarsi anche all'interno di un ospedale. Il decesso in struttura sanitaria avviene ad esempio nei casi in cui il defunto era malato e curato in loco, oppure nei casi di incidenti stradali che richiedo il trasporto all'interno della struttura sanitaria stessa.

Raccolta ceneri: costi e modalità del servizio

Con la raccolta ceneri si intende tutta la procedura burocratica per ridurre il corpo di una salma deceduta da tempo (raccolta da loculo, dopo i 30 anni, raccolta da sotto terra, dopo i 10 anni) da cassa a cassettina per ossario.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group