Search HP

La crisi economica di questi ultimi anni ha creato numerose difficoltà e i risparmi a lungo termine che le famiglie avevano messo da parte sono stati intaccati per riuscire ad arrivare almeno a fine mese. Ancora più grave è la situazione di chi all’improvviso si è trovato ad affrontare la scomparsa di un familiare, dove al dolore per l’accaduto si aggiunge spesso la preoccupazione di non riuscire a sostenere le spese necessarie per l’organizzazione anche di un funerale semplice e senza pretese.

Fortunatamente alcune imprese funebri si sono organizzate proponendo ai propri clienti il pagamento del funerale a rate a Roma.

I vantaggi del funerale a rate

La tendenza attuale vede il moltiplicarsi, soprattutto nelle grandi città, delle richieste di pagare il funerale a rate. Diverse imprese funebri stanno, quindi, optando sempre più verso questa scelta e addirittura propongono a chi è ancora in vita di iniziare a pagare da subito le rate delle proprie esequie, così da non far ricadere le spese sulle spalle della propria famiglia, in futuro. In questo modo, esiste anche la possibilità di organizzare il proprio funerale fin da vivi.

Concordare ancora in vita quello che si desidera avere il giorno del proprio funerale può sembrare un po’ strano, soprattutto a chi è un po’ scaramantico, ma senza dubbio aiuta a semplificare notevolmente le cose e a mantenere una lucidità che sicuramente verrebbe meno ai familiari nel momento del dolore. Quindi, tutto viene stabilito in base alle singole volontà della persona e, addirittura, in alcuni casi è prevista anche la possibilità di scaricare la fattura.

Come si richiede il finanziamento del funerale

Il pagamento del funerale a rate a Roma, quindi, fornisce una risposta concreta alle attuali esigenze economiche delle famiglie che chiedono di dilazionare in qualche modo le spese dei funerali.

Come tutte le tipologie di richiesta di prestiti/ finanziamenti; anche nel caso di dilazionare il pagamento del funerale, è necessario presentare la documentazione inerente i redditi e i dati personali. Sarà necessaria l'approvazione della finanziaria per poter procedere al pagamento a rate. In tal caso, l'agenzia funebre di Roma sarà saldata e al richiedente sarà richiesto un pagamento dilazionato (solitamente mensile) da corrispondere direttamente all'agenzia di finanziamento.

Altri Articoli

Allestimento camere ardenti Roma: a chi rivolgersi?

Immagine rappresentativa dell'allestimento di una camera ardente

Quando ci troviamo ad affrontare la scomparsa di un familiare è difficile mantenere la lucidità necessaria per assolvere ad una serie di incombenze che purtroppo devo essere necessariamente eseguite, come: l’organizzazione delle esequie, la scelta della bara e l’allestimento delle camere ardenti. Si vorrebbe restare soli col proprio dolore ed è per questo che si richiede l’intervento delle agenzie di onoranze funebri, al fine di delegare a loro tali pratiche.

Scadenza loculi trentennali: cosa occorre sapere

Dopo trent'anni dalla sepoltura della salma, scade la concessione dei loculi cimiteriali in un determinato luogo; ciò è previsto dalla delibera del Consiglio Comunale 1032 del 2 marzo 1976 e dall'art. 37 del Regolamento comunale di Polizia Cimiteriale (delibera n. 3516 del 30 ottobre 1979).

Cremazione cane: a chi rivolgersi?

Quando si verifica la morte del proprio cane, il padrone rimasto in vita soffre tanto per la perdita, soprattutto ricordando i momenti trascorsi insieme, come le lunghe passeggiate nel parco o tra le vie della città. Il decesso di un cane infatti causa sofferenza e lutto tanto quanto quello di un essere umano.

Autorizzazione dispersione ceneri: quando e come si ottiene

La cremazione è una pratica funeraria grazie alla quale il corpo del defunto è ridotto in frammenti ossei e gas, attraverso la combustione . I resti del corpo del defunto vengono poi polverizzati e inserito all'interno di un'urna funeraria.

Decesso in abitazione: scoprite cosa fare.

La morte di una persona può verificarsi in circostanze diverse. Qualora il decesso si verifichi all'interno di un'abitazione privata, uno dei parenti o, in assenza di essi, un amico del defunto, dovrà nel più breve tempo possibile, svolgere determinate e fondamentali mansioni.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group