Search HP

 

 

La casa funeraria è un nuovo servizio organizzato e offerto dalle agenzie di pompe funebri, che mette a disposizione dei propri clienti un luogo fisico dove poter trasferire la salma prima del funerale.

 

La casa funeraria è dunque un luogo nel quale posizionare la salma del defunto soprattutto quando si ha la necessità di aspettare un po' per organizzare la cerimonia funebre e si ha quindi bisogno di più tempo per preparare il tutto. La casa funeraria dispone infatti di diverse camere ardenti dove poter conservare la salma per diversi giorni.

 

Se si desidera dunque esporre la salma del proprio caro in un ambiente più confortevole e organizzato della propria abitazione o dei luoghi adibiti a tale scopo negli ospedali, si può optare per la casa funeraria. La casa funeraria è un'alternativa valida anche nei casi in cui le condizioni climatiche non siano delle migliori; se ad esempio fa eccessivamente caldo o freddo è sempre meglio collocare la salma del defunto, prima del funerale, in luoghi appositi per una adeguata conservazione della stessa.

 

La casa funeraria è una struttura altamente qualificata che garantisce il rispetto e la tutela delle norme igieniche, ambientali e sanitarie ed è costituita da diversi ambienti, separati tra loro e dotati ognuno di una camera ardente. La casa funeraria può essere infine adoperata anche per svolgere cerimonie funebri non di natura religiosa.

Altri Articoli

Costi dei funerali a rate: un modo efficiente ed economico per pagare il servizio funebre

Anche in situazioni difficili come la perdita di un caro, è corretto riflettere bene su questioni pratiche come il pagamento di un servizio funebre. Se non si ha la disponibilità economica necessaria, riflettere sui costi dei funerali a rate può costituire un'ottima soluzione.

Cremazione a Roma: quali sono i costi?

Servizio funebre della cremazione

Nei casi di morte di una persona cara, una pratica oggigiorno molto usata e alternativa ai metodi canonici di tumulazione e inumazione, è quella della cremazione. Questa pratica funebre prevede la riduzione del corpo del defunto in gas e frammenti ossei, mediante combustione; le ceneri poi andranno custodite all'interno di un'urna cineraria apposita e successivamente sepolte o sparse da qualche parte secondo le scelte pregresse del defunto stesso o dei familiari rimasti in vita.

Carro funebre: caratteristiche e requisiti

Il servizio di trasporto funebre è sempre delegato ed esercitato da imprese funebri che abbiano le autorizzazioni del caso. Le imprese funebri devono infatti possedere la licenza per esercitare tale attività commerciale, oltre alla licenza per l'attività di Agenzia di affari, così come previsto dall'art.115 del T.U. delle leggi di Pubblica Sicurezza approvato con R.D. 18 giugno 1931 n.773.

Articoli funebri: la cura del defunto

Sono molti gli articoli funebri che accompagnano l'intero servizio: dai candelabri alle lastre di marmo per la tomba; dal libretto delle firme al carro funebre. Naturalmente chi è colpito da lutto non se ne rende conto, ma ognuno di questi oggetti rispetta una precisa funziona e collocazione.

Certificato di morte: a chi và consegnato?

Quando muore un individuo, è necessario attestare le cause del decesso, nonché ora, luogo e tutti i dati necessari a identificare la salma. È infatti obbligatorio redigere un certificato di morte apposito, per ufficializzare il decesso del soggetto. Il certificato di morte va stilato da un familiare del defunto, da un suo convivente o da un eventuale delegato (ad esempio l'agenzia funebre).

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group