Search HP

 

E' possibile cremare un corpo solo in specifici casi, che sono riportati di seguito:

  • Il defunto deve aver lasciato un testamento o un documento scritto, nel quale esprimeva la volontà di essere cremato.
  • Il defunto era iscritto ad una delle diverse associazioni di cremazione legalmente riconosciute.
  • Il defunto aveva espresso verbalmente la sua volontà al coniuge, o in mancanza di questo al parente più prossimo.

Le ceneri del defunto possono essere conservate all'interno di un'urna o possono essere disperse, nei limiti della legge. La dispersione delle ceneri è possibile solo nel caso in cui il defunto l'abbia espressamente richiesta attraverso una disposizione testamentaria, una dichiarazione autografa, una dichiarazione resa di fronte a pubblici ufficiali, una dichiarazione verbale al congiunto o ad un parente di primo grado e infine se il defunto ha rilasciato una dichiarazione sottoscritta presso un'associazione di cremazione.

Per ottenere l'autorizzazione alla dispersione delle ceneri è necessario seguire un iter burocratico che riportiamo di seguito. La domanda può essere presentata al Sindaco del Comune nel quale è avvenuto il decesso, al Comune di residenza del defunto, nel caso in cui il decesso sia avvenuto in un altra Regione, oppure al Comune dove sono già state tumulate le ceneri. Le ceneri possono essere disperse nel luoghi autorizzati dal Comune che rilascia l'autorizzazione, e generalmente può avvenire in un area cimiteriale apposita, in un area privata e in natura, ad esempio in mare, oltre mezzo miglio dalla costa.

Altri Articoli

Organizzare funerale ebraico

Nel pensiero ebraico la morte non viene caricata di pensieri negativi: sia che sopraggiunga in tenera che tarda età, fa semplicemente parte della vita e del disegno di Dio e dev'essere, quindi, accettata. Esiste tuttavia un lungo e complesso rituale per la celebrazione del lutto che dura, nella sua interezza, un intero anno. Organizzare un funerale ebraico richiede quindi particolari attenzione.

Costi funerale: cosa includono?

I costi di un funerale variano in base a quello che si intende realizzare per tale circostanza; all'interno del costo del funerale vanno infatti inserite molte cose quali: la tipologia di cassa; l'auto per il trasporto; documenti, nonché servizi aggiuntivi quali le composizioni floreali, il carro per i fiori ecc.

Vestizione salma

Vestizione, tanatoprassi e tanatoestetica per rendere presentabile la salma

Quando si verifica un evento triste come quello della morte di una persona cara, amici e parenti sentono la forte urgenza emotiva di poter guardare per l'ultima volta il defunto e salutarlo degnamente. Per renderne più gradevole l'immagine, la maggior parte delle agenzie funebri si occupa, per conto dei parenti, della sua vestizione della salma e delle pratiche di tanatoprassi e tanatoestetica.

Cremazione cani e animali domestici: come fare e a chi rivolgersi

la cremazione degli animali intesa come gesto d'affetto verso i nostri amici a quattro zampeLa perdita del proprio animale domestico è un momento di lutto durissimo da affrontare, soprattutto perché rappresenta comunque la morte di una parte fondamentale della propria famiglia, che sicuramente proverà un dolore e una tristezza senza precedenti.

Medico necroscopo: quali sono le sue funzioni?

La medicina necroscopica si fonda su due norme fondamentali, ovvero il DPR 285-90 che è il regolamento di polizia mortuaria, ed il R.D. 9-7-1939 nell'ordinamento civile, ed il DPR 3-11-2000 n. 396.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group