Search HP

 

L'urna cineraria, deve altresì essere composta da materiale resistente ed infrangile, come previsto dalla legge (lett. d del paragrafo 14.1 della circ. min. Sanità n. 24 del 24/6/1993). Per l'inumazione dell'urna, il materiale dovrà essere conforme alla legge Art. 75 comma 1 DPR 285/90 e non è possibile in tutte le regioni d'Italia.

Le urne cinerarie possono essere collocate all'interno del cimitero, ma anche fuori dallo stesso e in altro luogo. Lo Stato consente, in via ordinaria, la collocazione di urna cineraria fuori del cimitero, nei casi di:

  • Tumulazione in cappella gentilizia (esterna al cimitero)
  • Affido ceneri familiare: la conservazione dell’urna da parte dei familiari in luogo diverso dal cimitero, o
  • Affido ceneri personale
  • Sepoltura privilegiata: sepoltura all'interno di edifici pubblici, luoghi di culto, o sedi di associazioni di personaggi importanti e secondo le disposizioni di legge dell'art. 105 del DPR 285/90.

Altri Articoli

Donazione organi: scoprite come fare

La legge n°91 del 1 aprile 1999 e il decreto ministeriale dell’8 aprile 2000 regolano la dichiarazione della volontà di donare gli organi. Nel caso in cui una persona voglia esprimere la volontà di donare gli organi, deve rilasciare una dichiarazione scritta oppure può registrare la propria decisione presso la ASL di appartenenza o presso il proprio medico curante.

Testamento biologico: scoprite come compilalrlo

La morte di una persona cara, soprattutto se causata da malattie o lesioni accidentali, è un evento davvero triste per i familiari e gli amici che rimangono in vita. In molti casi, prima della morte reale del soggetto, ci si può trovare nella condizione di dover pensare a ricorrere all'eutanasia, illegale in Italia; essa rappresenta la decisione legata alla cessazione di una vita, lesa da gravi condizioni fisiche e psichiche.

Finanziamenti funerali a Roma: perchè sceglierli?

La scomparsa di una persona cara è un momento doloroso da affrontare e ancora più doloroso è dover pensare a tutta una serie di questioni burocratiche, in primis l’organizzazione del funerale che, in un momento di crisi quale quello attuale, rappresenta per molte persone una spesa difficile da sostenere. E’ per questo che diverse agenzie di pompe funebri stanno proponendo ai propri clienti forme di finanziamenti per i funerali a Roma, soprattutto per coloro che non riescono ad affrontare tale spesa in un’unica soluzione di pagamento.

Cofani funebri: tipologie e materiali

I cofani funebri sono la sistemazione definitiva della salma della persona defunta. La scelta dei cofani funebri viene effettuata dai parenti del defunto, che si indirizza quasi sempre su prodotti in legno realizzati da esperti della falegnameria.

Dispersione ceneri: cosa dice la legge?

Secondo quanto previsto dalla Legislazione Italiana nella Legge n. 130 del 30 Marzo 2001 "Disposizioni in materia di cremazione e dispersione delle ceneri" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 91 del 19 aprile 2001, la dispersione delle ceneri dopo la cremazioni non risulta vietata se eseguita a norma.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group