Search HP

 

Secondo i regolamenti sanitari, che però sono diversi di città in città, quando il nostro caro animale muore, ad esempio il vostro gatto, bisogna chiamare immediatamente l’ufficio preposto della nettezza urbana. Se vi trovate in difficoltà o siete particolarmente scossi dall’accaduto, potete anche chiamare il vostro veterinario che contatterà, per vostro conto, la nettezza urbana. Quest’ultima si occuperà di prendere in consegna il corpo del vostro gatto e lo porterà all’inceneritore pubblico.

La legge vieta di seppellire il corpo senza vita di un animale in zone pubbliche, come ad esempio parchi, giardini, campi coltivati, ecc.. Il decreto ministeriale del 23.03.94 e il decreto legislativo n°508/92 del 14.12.94 definiscono il corpo senza vita di un animale come materiale ad alto rischio ambientale e quindi ne vietano il seppellimento.

Negli ultimi tempi sono nati dei cimiteri per gatti, luoghi immersi nel verde, dove il vostro caro animale potrà riposare in pace. Esistono anche delle agenzie funebri per gli animali, che si occupano di svolgere tutte le pratiche burocratiche necessarie per trasportare, cremare o seppellire il gatto all’interno di un cimitero per animali. Le agenzie funerarie sono di grande aiuto e di sostegno a coloro che vogliono salutare il proprio adorato animale prima di dovergli dire addio per sempre.

Altri Articoli

Affido ceneri dopo la cremazione: come funziona?

Affido delle ceneri

Ogni persona può decidere se dopo la propria morte vuole essere cremato e a chi affidare le proprie ceneri. Una volta cremato le ceneri vengono raccolte in un’urna fatta di materiale resistente che viene chiusa e sigillata. Su di essa vengono registrati i dati del defunto: il nome, il cognome, l'anno di nascita e la data in cui è venuto a mancare.

Imbalsamazione: in cosa consiste questa tecnica?

La tecnica che consente di preservare il corpo del defunto integro per molto tempo è detta imbalsamazione; nello specifico l'imbalsamazione è una pratica volta a conservare dopo la morte l'intera struttura del corpo umano, completa di tutte le sue aree anatomiche.

Manifesto funebre: in cosa consiste?

La morte di una persona cara è un evento molto triste e difficile da affrontare, soprattutto per la famiglia, il coniuge e gli amici più intimi del defunto.

Cimiteri suburbani Roma: quali sono?

Nella città di Roma oltre al cimitero monumentale del Verano, al cimitero Laurentino e al cimitero Flaminio, conosciuto anche con il nome di Prima Porta, ci sono ben otto cimiteri suburbani. Riportiamo di seguito i loro nomi e le informazioni più importanti.

Funerale a rate a Roma: quali sono i vantaggi?

La crisi economica di questi ultimi anni ha creato numerose difficoltà e i risparmi a lungo termine che le famiglie avevano messo da parte sono stati intaccati per riuscire ad arrivare almeno a fine mese. Ancora più grave è la situazione di chi all’improvviso si è trovato ad affrontare la scomparsa di un familiare, dove al dolore per l’accaduto si aggiunge spesso la preoccupazione di non riuscire a sostenere le spese necessarie per l’organizzazione anche di un funerale semplice e senza pretese.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group