Search HP

 

Per questo motivo la procedura più indicata per venire incontro a chi deve far fronte al decesso del proprio animale d'affezione è la cremazione.

A chi rivolgersi

Quando un animale domestico muore, è possibile rivolgersi al veterinario o a determinati centri che si occupano della cremazione animale.

Grazie ai centri che si occupano di cremazione animale, è possibile evitare il terribile fenomeno del trattamento delle spoglie dell'animale come se si trattasse di un normale rifiuto domestico.

Come avviene la cremazione animale

In generali, i centri che si occupano di cremazione animale effettuano una procedura che segue quanto previsto dalla legislazione vigente e dalle principali tecniche di realizzazione di questa pratica.

Di norma, la cremazione inizia mettendo l'animale nel combustore, che poi viene avviato fino a raggiungere una temperatura di servizio pari a circa 1000 gradi. A seconda della stazza dell'animale, la fase di cremazione può durare da 1 a 3 ore. Al termine inizia la fase di raffreddamento di circa 6 ore. Successivamente è possibile recuperare le ceneri che vengono collocate in una piccola urna di legno. L'urna viene chiusa attraverso un apposito sigillo in ceralacca.

Il padrone dell'animale sottoposto a cremazione può richiedere l'autorizzazione di seguire le operazioni e accompagnare dunque il proprio animale fino all'ultimo momento della sua esistenza corporea.

Altri Articoli

Trasporto funebre: in cosa consiste?

Il trasporto funebre consiste nel trasferimento della salma del defunto dal luogo di decesso, o dal luogo del suo ritrovamento, fino ad uno dei luoghi adibiti alla conservazione, che possono essere: l'obitorio, il deposito di osservazione, un cimitero, le sale anatomiche.

Morte apparente: scoprite cosa avviene

La morte apparente è una condizione fisica simile alla morte, nella quale la persona coinvolta perde la coscienza e la sensibilità, il battito cardiaco è assente e i riflessi dei movimenti respiratori non sono presenti. Le cause che possono provocare il fenomeno di morte apparente possono essere sincopi, congelamento, folgorazioni e aritmie cardiache. La morte invece è considerata la cessazione di tutte le proprietà biologiche dell'essere vivente.

Epigrafi: cosa sono?

Quando si verifica un evento luttuoso all'interno di una famiglia, oltre alla preparazione di tutto il rito funebre, con annessa vestizione, reperibilità cimiteriale e della lapide, è necessario preparare un'epigrafe che esprima anche il senso di cordoglio nei confronti della persona che è venuta a mancare.

Vestizione salma

Quando si verifica un evento triste come quello della sopravvenuta morte di una persona cara, amici e parenti sentono una forte urgenza emotiva di poter guardare per l'ultima volta il defunto con il quale si è instaurato un legame d'affetto quando era in vita. Per rendere più gradevole l'estremo saluto del caro defunto, alcune agenzie funebri offrono servizi specifici come quello della tanatoprassi e della vestizione della salma.

Trasporti funebri internazionali: scopri tutto su questo servizio

La perdita di un proprio caro è un evento molto difficile da superare e spesso ci si sente molto tristi e incapaci di reagire e attivarsi nell’organizzazione del rito funebre e di tutte le pratiche burocratiche.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group