Search HP

 

Che si opti per la cremazione (riduzione del corpo in cenere), la tumulazione (con sepoltura all'interno di un loculo o di una tomba privata), oppure per l'inumazione (salma sepolta direttamente sotto terra, in zone appositamente dedicate alla sepoltura stessa), è comunque importante fissare la destinazione della tomba nella quale si preferirà custodire il defunto. La tomba, infatti, non è altro che il luogo all'interno del quale saranno conservate le spoglie della persona cara venuta a mancare.

 

La tomba ha da sempre rivestito un ruolo importantissimo per ogni cultura del mondo, occidentale e orientale; basti pensare ai mausolei e, andando ancora più indietro nel tempo, alle piramidi egizie e alle ipogee etrusche. La tomba si trova nelle necropoli o nei cimiteri e può essere collocata sotto terra, oppure al di sopra del terreno, come nei casi dei mausolei o delle piramidi. Secondo alcune credenze, all'interno della tomba, si inseriscono oggetti personali del deceduto per assicurargli una buona vita nell'aldilà.

 

Per la religione cristiana, ad esempio, le tombe rappresentano un momento di sosta e di passaggio, in attesa della resurrezione e della vita eterna. Il rito funebre prevede dunque l'inserimento della salma all'interno delle tombe; dopo la preparazione del corpo stesso, infatti, si può decidere se metterlo all'interno di una bara, di un'urna funeraria oppure all'interno di un contenitore apposito, se si tratta di cremazione.

 

Altri Articoli

Scadenza loculi: tutte le informazioni utili

La scomparsa di una persona cara è sempre un momento molto difficile da vivere e superare, soprattutto se quest’ultima occupava un posto special nel nostro cuore. I parenti o chi si occupa del funerale possono decidere di far seppellire il corpo del defunto oppure di tumularlo all’interno di un loculo.

Funerale: scoprite le varie tipologie

Il funerale è un rito, che può avvenire in forma civile o religiosa, che accompagna e celebra la dipartita di una persona.

Sepoltura: inumazione

L'inumazione è la pratica funeraria più diffusa nel nostro paese. Si tratta semplicemente della sepoltura del defunto in una bara di legno, che viene collocata nella terra alla profondità di circa 2 metri. L'inumazione si effettua in aree predisposte, e non può essere, a norma di legge, effettuata in aree non consentite.

Cimitero monumentale Verano: storia e curiosità

monumento funebre all'interno del Cimitero Verano

Tutta l’area che si trova intorno al Verano è stata da circa venti secoli utilizzata come luogo di sepoltura dei defunti. Conosciuto anche con il nome di Cimitero Monumentale, rappresenta anche un enorme patrimonio artistico-culturale molto caro ai romani e ai numerosi turisti che ogni anno dedicano una visita a questo luogo fatto di ricordi, arte e testimonianze storiche.

Raccolta ceneri: costi e modalità del servizio

Con la raccolta ceneri si intende tutta la procedura burocratica per ridurre il corpo di una salma deceduta da tempo (raccolta da loculo, dopo i 30 anni, raccolta da sotto terra, dopo i 10 anni) da cassa a cassettina per ossario.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group