Search HP

Per procedere all'inumazione, procedimento identificato spesso con il più comune termine di sepoltura, è necessario pagare una tassa.

Tassa inumazione

La tassa per l'inumazione va versata al Comune poiché quest'ultimo sostiene per il servizio di inumazione dei costi relativi a:

a) Costo del personale addetto al servizio, sia per la parte operativa che amministrativa;

b) Costo della realizzazione della fossa e colmatura della stessa;

c) Apposizione di una croce con nome, cognome e data della morte del defunto.

Nelle città italiane le tariffe applicate per l’inumazione oscillano tra un minimo di Euro 80,00 ad un massimo di Euro 1.491,00, a Roma la tassa per l'inumazione corrisponde ad € 534,09.

Tariffe aggiornate a maggio 2011

Altri Articoli

Decesso in abitazione: scoprite cosa fare.

La morte di una persona può verificarsi in circostanze diverse. Qualora il decesso si verifichi all'interno di un'abitazione privata, uno dei parenti o, in assenza di essi, un amico del defunto, dovrà nel più breve tempo possibile, svolgere determinate e fondamentali mansioni.

Cimitero Verano di Roma: scopri il servizio di accompagnamento

servizio di accompagnamento al cimitero VeranoL’agenzia di onoranze funebri Funerali Roma, sede di Cattolica San Lorenzo sas, propone il servizio di accompagnamento presso il Cimitero Verano di Roma, con lo scopo di far raggiungere la tomba dei propri cari anche a persone con difficoltà motorie, persone diversamente abili, anziani e in generale a tutti coloro che non hanno possibilità di raggiungere autonomamente il Cimitero.

Omelie per funerali: vediamo come ricordare il defunto

omelia funebre

Tradizionalmente le omelie nei funerali costituiscono uno dei momenti più commoventi di tutta la cerimonia: tramite le parole del prete – oppure del fratello, della moglie o del genitore – vengono ricordate le qualità del defunto e si prega affinché la sua anima trovi, infine, le pace.

Urna cineraria: tutto sulle varie tipologie

Urna cineraria decorata

Se le ultime volontà del defunto richiedevano come pratica funeraria quella della cremazione, una volta terminata tale pratica sarà necessario conservare le ceneri in un apposito contenitore, denominato appunto urna cineraria.

Onoranze funebri: di cosa si occupano?

Quando muore un parente o un amico, per chi rimane in vita è molto dura; la morte di una persona cara è infatti uno dei momenti più difficili per un individuo, soprattutto perché, oltre alla sofferenza, si dovrà provvedere a organizzare i funerali per dare l'estremo saluto al defunto.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group