Search HP

In caso di decesso in struttura sanitaria, sarà l'Amministrazione Ospedaliera a redigere alcuni documenti importanti con i quali l'agenzia funebre potrà organizzare il funerale. Il decesso in struttura sanitaria prevede, come per il decesso in abitazione, la verifica delle cause di decesso, la denuncia di morte, le relative certificazioni e la consegna di esse all'Ufficiale di Stato Civile della zona di residenza; sarà l'Amministrazione Ospedaliera che ospita la salma del defunto a svolgere tutte queste mansioni.

Il decesso in struttura sanitaria prevede inoltre la custodia della salma presso la Camera Mortuaria dell'ospedale, sino al funerale. Per il rito funebre andrà poi contattata l'agenzia di onoranze funebri, che si occuperà dell'organizzazione dello stesso.

La legge infatti vieta rigorosamente alle agenzie di pompe funebri di entrare all'interno degli ospedali e di altre strutture sanitarie. La legislazione vieta altresì ai medici, inservienti e infermieri di consigliare alle famiglie del defunto l'impresa funebre alla quale rivolgersi per il rito funebre.

Altri Articoli

Cimitero gatto: cosa stabilisce la legge?

Gli animali hanno un ruolo molto importante nella vita di alcuni di noi e purtroppo quando questi vengono a mancare sentiamo un grande vuoto nel nostro cuore.

Vestizione salma

Vestizione, tanatoprassi e tanatoestetica per rendere presentabile la salma

Quando si verifica un evento triste come quello della morte di una persona cara, amici e parenti sentono la forte urgenza emotiva di poter guardare per l'ultima volta il defunto e salutarlo degnamente. Per renderne più gradevole l'immagine, la maggior parte delle agenzie funebri si occupa, per conto dei parenti, della sua vestizione della salma e delle pratiche di tanatoprassi e tanatoestetica.

Caratteristiche camera ardente: quali sono?

La perdita di un proprio caro, di un amico e di chiunque occupa una parte del nostro cuore è un momento molto difficile da superare, ed è spesso accompagnato da una sensazione di profonda tristezza. I preparativi di un funerale sono spesso molto complessi ma esistono delle agenzie di onoranze funebri professionali che si occupano di tutta l’organizzazione sia a livello burocratico sia pratico, compreso l’allestimento della camera ardente.

Donazione organi: scoprite come fare

La legge n°91 del 1 aprile 1999 e il decreto ministeriale dell’8 aprile 2000 regolano la dichiarazione della volontà di donare gli organi. Nel caso in cui una persona voglia esprimere la volontà di donare gli organi, deve rilasciare una dichiarazione scritta oppure può registrare la propria decisione presso la ASL di appartenenza o presso il proprio medico curante.

Organizzare un funerale: scoprite come farlo

Organizzare un funerale, soprattutto, per una persona cara è qualcosa di estremamente gravoso e difficile. Fortunatamente, una volta contattata l'impresa di onoranze funebri è questa a farsi carico delle più difficili incombenze.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group