Search HP

Le omelie funebri vengono dunque recitate per celebrare le esequie del defunto sia durante il rito vero e proprio e sia durante la veglia. Sono, inoltre, diffuse le omelie funebri in suffragio di tutti i defunti o di un singolo anche durante la celebrazione canonica della messa.

 

Molto spesso l'omelia funebre viene recitata anche da un parente o un amico vicino al defunto, anche se è a volte difficile, per coloro rimasti in vita, spendere alcune parole di congedo e ricordo nei confronti del caro deceduto.

 

Per le omelie funebri è presente una normativa di stesura prevista dai rituali riformati dopo il Concilio Vaticano II. Soprattutto nei riti cristiani, l'omelia funebre deve contenere fondamentali riferimenti a Dio e alla Sua parola. Le omelie funebri, recitate dal prete durante un funerale, devono altresì avere dei riferimenti ai testi biblici e liturgici.

 

L'omelia funebre deve infine tenere in considerazione soprattutto i presenti e i partecipanti alla celebrazione liturgica delle esequie, tenendo in considerazione anche gli aspetti pastorali legati al defunto, alla sua famiglia e ai presenti.

Altri Articoli

La bara in legno: il simbolo del funerale

Da sempre la bara in legno costituisce il vero e unico simbolo del funerale. Gli anni hanno visto un'evoluzione qualitativa del sarcofago notevole ed oggi le casse sono oggetti che dimostrano la maestria degli artigiani.

Cimitero Verano di Roma: scopri il servizio di accompagnamento

L’agenzia di onoranze funebri Funerali Roma, sede di Cattolica San Lorenzo sas, propone il servizio di accompagnamento presso il Cimitero Verano di Roma, con lo scopo di far raggiungere la tomba dei propri cari anche a persone con difficoltà motorie, persone diversamente abili, anziani e in generale a tutti coloro che non hanno possibilità di raggiungere autonomamente il Cimitero.

Funerale civile: come organizzarlo

Il momento della morte è sempre carico di forti emozioni e le esequie funebri mirano a confortare la famiglia dell'estinto. La religione ha sempre dimostrato una posizione dominante nella pratica; tuttavia, recentemente, il numero di persone che richiede un funerale civile è aumentato. Ecco come organizzarlo.

Cassa da morto: scoprtie le forme e la qualità

La cassa da morto è il simbolo per eccellenza del funerale. Ne esistono di numerose tipologie e prezzi: l'impresario funebre di fiducia sarà in grado di consigliare la famiglia sull'opzione migliore.

Canti per un funerale: quali scegliere

I canti in un funerale hanno la duplice funzione di accompagnare i familiari nel rituale e di scandire i tempi della celebrazione.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: info@cattolicasanlorenzo.it

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group