Search HP

 

Il personale che lavora all’interno di un’impresa funebre è professionale, cordiale e soprattutto attento a non ferire in nessun modo l’animo della persona che ha da poco subito il lutto.


L’impresa funebre di Roma si occuperà di curare tutte le pratiche burocratiche iniziali, come ad esempio il ritiro del certificato di morte rilasciato dal medico, la cancellazione dei dati anagrafici presso l’ufficio dello Stato Civile e infine tutta la complessa e dolorosa organizzazione del rito funebre. Le imprese funebri sono in genere situate nelle vicinanze dei cimiteri e sono delle agenzie che hanno ricevuto un apposito certificato dallo Stato, che gli permette di occuparsi di tutte le pratiche burocratiche connesse con l’organizzazione del funerale.

 

Le imprese funebri di Roma si occupano anche della realizzazione di santini ricordo del defunto, bare, lapidi, monumenti, urne cinerarie, trasporto del defunto ecc. Inoltre si occupano anche della tumulazione, estumulazione, esumazione e se richiesta della cremazione del corpo del defunto. E’ importante sapere che la cremazione può essere richiesta solo se il defunto ha espressamente dichiarato grazie ad un testamento il desiderio di essere cremato, oppure abbia espresso verbalmente la sua intenzione a uno dei suoi parenti di primo grado e infine se si è iscritto ad una società di cremazione.

 

Per avere maggiori chiarimenti ed essere certi di affidarvi a un’impresa di pompe funebri di Roma valida e professionale, visitate il sito dell'impresa funebre Cattolica San Lorenzo. All'interno del portale è possibile reperire tutte le notizie che possono interessarvi, in merito ai servizi e ai costi proposti dalla suddetta impresa funebre.

Altri Articoli

Cimiteri animali: dove seppellire i nostri amici a quattro zampe

Il triste evento legato alla morte di un caro può essere legato non solo alla perdita di esseri umani, ma anche degli animali. Per coloro hanno condiviso tanti momenti felici assieme al proprio animale, dandogli da mangiare, giocando assieme a lui e portandolo a passeggio nel parco o in giro per la città, il loro decesso può risultare difficile tanto quanto quello di una persona.

Testamento biologico: scoprite come compilalrlo

La morte di una persona cara, soprattutto se causata da malattie o lesioni accidentali, è un evento davvero triste per i familiari e gli amici che rimangono in vita. In molti casi, prima della morte reale del soggetto, ci si può trovare nella condizione di dover pensare a ricorrere all'eutanasia, illegale in Italia; essa rappresenta la decisione legata alla cessazione di una vita, lesa da gravi condizioni fisiche e psichiche.

Manifesti di lutto: scopri quali frasi utilizzare

Dopo alcuni anni di inutilizzo, oggi i manifesti di lutto sono di nuovo piuttosto comuni. Tuttavia, scrivere il giusto testo può costituire un'impresa difficile. Ecco qualche consiglio su quali informazioni inserire e sulle frasi da lutto più adeguate.

Omelie per funerali: vediamo come ricordare il defunto

Tradizionalmente le omelie nei funerali costituiscono uno dei momenti più commoventi di tutta la cerimonia: tramite le parole del prete – oppure del fratello, della moglie o del genitore – vengono ricordate le qualità del defunto e si prega affinché la sua anima trovi, infine, le pace.

Camera ardente: scoprite dove viene allestita

Uno dei momenti della vita più difficili da affrontare è sicuramente legato al decesso di una persona cara. In queste situazioni di grande tristezza bisogna anche occuparsi del funerale, di tutte le pratiche burocratiche legate al decesso stesso, della sepoltura, dei manifesti e anche dell'allestimento della camera ardente.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: info@cattolicasanlorenzo.it

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group