Search HP

Il Cimitero del Verano è di natura monumentale e contiene al suo interne numerose opere d'arte; ecco perché è considerato un vero e proprio museo; il suo nome deriva invece dall'antico campo dei Verani, gens senatoria durante il periodo della repubblica romana.

Il Cimitero del Verano ospita salme di confessione religiosa mista e tantissimi personaggi famosi come: Sibilla Aleramo, Ferruccio Amendola, Eduardo e Peppino De Filippo, Aldo Fabrizi, Marcello Mastroianni, Nino Manfredi e tantissimi altri.

All'interno del Cimitero del Verano, si organizzano inoltre visite guidate per scoprire le opere storiche, architettoniche e monumentali contenute.
Queste visite guidate e audio-assistite durano circa due ore e sono circoscritte a un numero di massimo trenta persone; per maggiori informazioni è possibile visitare il sito dei Cimiteri Capitolini

L'indirizzo preciso del cimitero è Piazzale del Verano 1 e gli orari di apertura al pubblico sono dall'1 ottobre al 31 marzo, dalle 7:30 alle 18:00, mentre dall'1 aprile al 30 settembre, dalle 7:30 alle 19:00; è possibile entrare fino a un'ora prima della chisura.

Gli autobus utili per raggiungerlo sono: linee 3 -19 -71- 93 - 163 - 443 - 448 - 490 - 492- 495 - 649 - C2 C3; l'ingresso alle macchine è invece consentito: il sabato a tutti; ai disabili, se provvisti di bollo arancione, tutti giorni; a chi possiede 65 anni, dal lunedì al sabato.

Altri Articoli

Decesso in abitazione: scoprite cosa fare.

La morte di una persona può verificarsi in circostanze diverse. Qualora il decesso si verifichi all'interno di un'abitazione privata, uno dei parenti o, in assenza di essi, un amico del defunto, dovrà nel più breve tempo possibile, svolgere determinate e fondamentali mansioni.

Organizzare funerale ebraico

Nel pensiero ebraico la morte non viene caricata di pensieri negativi: sia che sopraggiunga in tenera che tarda età, fa semplicemente parte della vita e del disegno di Dio e dev'essere, quindi, accettata. Esiste tuttavia un lungo e complesso rituale per la celebrazione del lutto che dura, nella sua interezza, un intero anno. Organizzare un funerale ebraico richiede quindi particolari attenzione.

Medico necroscopo: quali sono le sue funzioni?

La medicina necroscopica si fonda su due norme fondamentali, ovvero il DPR 285-90 che è il regolamento di polizia mortuaria, ed il R.D. 9-7-1939 nell'ordinamento civile, ed il DPR 3-11-2000 n. 396.

Cosa fare dopo il decesso: scoprite quali sono le pratiche burocratiche

Uno dei momenti più drammatici della vita è quello sicuramente di affrontare il decesso di una persona cara, ovvero di uno dei nostri parenti più prossimi all'interno della cerchia familiare.

Cremazione in Italia: approfondimenti

Il primo processo di cremazione in Italia nasce nel 1876, anno in cui fu costruito il primo forno crematorio a Milano. Da lì lo spunto per Paolo Gorini, assistente alla prima cremazione, di creare un impianto di cremazione più semplice ed economico e che fu diffuso anche in Giappone e in Inghilterra.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: info@cattolicasanlorenzo.it

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group