Search HP

 

Quando il nostro caro amico viene a mancare sentiamo un grande vuoto nel nostro cuore. In base ai regolamenti sanitari, che cambiano però da città in città, subito dopo la morte del vostro adorato cane è d’obbligo chiamare il canile urbano o la nettezza urbana. Tali società pubbliche si occupano di prendere in consegna il corpo ormai senza vita del cane e di portarlo all’inceneritore pubblico.

Esistono dei veri e propri cimiteri per cani nei quali è possibile offrire l’eterno riposo ai propri amici a quattro zampe. Inoltre, negli ultimi anni, sono nate delle agenzie che si occupano della cremazione e della sepoltura del cane nel cimitero.

Le agenzie funerarie per animali domestici costituiscono un grande aiuto per tutti coloro che purtroppo devono salutare per l’ultima volta il loro animale. Alcune agenzie permettono al proprietario dell’animale di assistere alla cremazione del corpo e di ricevere le ceneri all’interno di un’urna di ceramica o di legno.

E’ bene ricordare che è severamente vietato seppellire il corpo del proprio cane defunto in aree pubbliche. Il decreto ministeriale del 23.03.94 che riguarda la raccolta e il trasporto dei rifiuti di origine animale e il decreto legislativo del 14.12.94 n°508/92, stabiliscono che il corpo senza vita di un animale è composto da materiale ad alto rischio ambientale ed è di conseguenza proibito il seppellimento in aree pubbliche come campi coltivati, giardini, parchi.

I cimiteri per cani non sono molto numerosi nel nostro paese, ma quelli esistenti sono sempre più utilizzati dal pubblico.

Altri Articoli

Manifesti di lutto: scopri quali frasi utilizzare

Dopo alcuni anni di inutilizzo, oggi i manifesti di lutto sono di nuovo piuttosto comuni. Tuttavia, scrivere il giusto testo può costituire un'impresa difficile. Ecco qualche consiglio su quali informazioni inserire e sulle frasi da lutto più adeguate.

Funerale a rate a Roma: quali sono i vantaggi?

La crisi economica di questi ultimi anni ha creato numerose difficoltà e i risparmi a lungo termine che le famiglie avevano messo da parte sono stati intaccati per riuscire ad arrivare almeno a fine mese. Ancora più grave è la situazione di chi all’improvviso si è trovato ad affrontare la scomparsa di un familiare, dove al dolore per l’accaduto si aggiunge spesso la preoccupazione di non riuscire a sostenere le spese necessarie per l’organizzazione anche di un funerale semplice e senza pretese.

Requiem: scoprite che cosa è

La perdita di una persona cara è sempre un momento molto doloroso e provoca tanto dispiacere tra coloro che rimangono in vita, e che si devono occupare del triste compito di organizzare il funerale. La maggior parte delle persone si rivolge a un’agenzia di pompe funebri che grazie alla collaborazione di personale discreto ed esperto, è in grado di assistere e aiutare i familiari nell’organizzazione del rito funebre.

Arredo funebre: accessori per la camera ardente e quelli cimiteriali

elementi di un tipico arredo funebre

La perdita di chi occupa una parte del nostro cuore e del nostro amore è sicuramente un momento difficile e triste da sopportare. Molte persone affidano il compito dell'organizzazione del funerale alle agenzie di onoranze funebri, che contano sulla collaborazione di personale sensibile, professionale e cortese.

Cremazione gatti: come avviene?

l decreto ministeriale del 23.03.94 che tratta il tema della raccolta e del trasporto dei rifiuti d’origine animale, e il decreto legislativo n°508/92 del 24.12.94, dichiarano che gli animali deceduti sono composti da materiale molto rischioso per l’ambiente e quindi vietano il seppellimento di questi ultimi in posti non autorizzati, come argini, giardini, campi coltivati.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: info@cattolicasanlorenzo.it

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group