Search HP

 

Prima della chiusura delle casse funebri, il defunto viene deposto al suo interno, lasciandone il coperchio aperto ed esposto nella camera ardente; in modo tale che gli amici e i parenti possano dare un ultimo saluto al caro estinto.

Successivamente le casse funebri vengono sigillate e condotte al cimitero per la sepoltura. Le casse funebri possono essere realizzate in vari formati e in differenti materiali; è possibile inoltre scegliere bare più semplici oppure più elaborate. È possibile optare per casse funebri decorate e intarsiate, scegliendo simboli religiosi, quali crocefissi, immagini di Cristo della Madonna, angioletti ecc., da applicare sulle stesse. I simboli religiosi possono essere in legno, ottone, bronzo o altro metallo.

Sono previste inoltre anche le imbottiture per casse funebri; esse sono veri e propri lenzuoli all'interno dei quali posizionare la salma. Esistono imbottiture: in seta; a sacco di tessuto elasticizzato; in raso jacquart liscio o arricciato, cucita su pezzo intero di cartone sagomato; in raso trapuntato, cucita sempre su cartone ecc.. Le casse funebri possono essere munite anche di veli trasparenti copri salma, solitamente di colore bianco, e di maniglie realizzate sia in legno che in metallo.

Altri accessori extra per le casse funebri sono i fazzoletti in cotone usati per coprire i simboli religiosi sulla bara al momento della sepoltura; essi vengono utilizzati in modo simbolico al fine di proteggere l'immagine sacra. Il feretro necessita, infine, per legge di una targhetta metallica che riporti il nome, il cognome e la data di morte del defunto.

Altri Articoli

Omelie Funebri: quale recitare durante il rito?

Quando si verifica l'evento triste e luttuoso come quello della morte di una persona cara, amici e parenti si affidano ad una parrocchia per la celebrazione del rito funebre. Durante tale celebrazione e spesso anche al cimitero durante il seppellimento della salma, il celebrante, sacerdote o diacono recita un'omelia.

Cimitero Verano: storia, caratteristiche e contatti

Il “Cimitero Comunale Monumentale Campo Verano", comunemente detto Verano, si trova vicino San Lorenzo, all'interno del quartiere Tiburtino.

Funerale: scoprite le varie tipologie

Il funerale è un rito, che può avvenire in forma civile o religiosa, che accompagna e celebra la dipartita di una persona.

Affido ceneri cremazione: come funziona?

Una volta terminata la procedura di cremazione del defunto, è necessario aver ben chiaro in mente come procedere per l'affidamento delle ceneri. Chi si occupa della procedura della cremazione avrà collocato le ceneri in una apposita urna cineraria scelta dalla famiglia.

Camera ardente: scoprite dove viene allestita

Uno dei momenti della vita più difficili da affrontare è sicuramente legato al decesso di una persona cara. In queste situazioni di grande tristezza bisogna anche occuparsi del funerale, di tutte le pratiche burocratiche legate al decesso stesso, della sepoltura, dei manifesti e anche dell'allestimento della camera ardente.

Sede: via dei Sabelli 151, 00185 Roma

Telefono: 06 64501016

Cellulare: 338 63 200 91

Mail: info@cattolicasanlorenzo.it

Copyright 2010 - Powered by ElaMedia Group